Chi siamo

FEIKAR… nel tempo

La Feikar viene regolarmente costituita nel 1983, dopo un’esperienza quindicennale nella FE.S.I.KA. del Maestro Shirai.

Nasce come filtrato di un karate che, a contatto con il mondo occidentale, comincia già a modificarsi: il DO lo si ricerca nella riflessione, nella disciplina, nella elaborazione di un’arte vecchia di secoli ma straordinariamente attuale.

Il Do lo si ritrova nell’uomo, nella sua costanza, nella sua umiltà, nella sua capacità di sfidare se stesso in maniera anti-socratiana.

Il momento agonistico viene rielaborato: nello spazio in cui l’arte diventa sport, si cerca ancora di ridurre Kata (forma)e Kumite (combattimento) a forme di confronto e di apprendimento, perché l’atleta non coltivi mai l’errata impressione di avere completato la sua preparazione fisica e mentale.

La Feikar nasce dunque nella prospettiva di un Karate Do vecchio stile e, nonostante l’anacronismo di questa concezione, riesce a crescere tra il pluralismo che caratterizza il mondo delle arti marziali e le riduttive definizioni che pubblicizzano questa disciplina. Attualmente vanta migliaia di aderenti distribuiti sull’intera penisola con attività agonistica che l’ha condotta in Ungheria, Jugoslavia, Germania, Cecoslovacchia, Olanda, Danimarca, Francia, Giappone e Russia, permettendole di collezionare in oltre vent’anni 70 medaglie d’oro, 103 d’argento, 95 di bronzo, oltre ad essere stata premiata nel 1984/85 con il Pertini d’oro e nel 1985/86 con l’Ambrogino d’oro.

Non meno intenso è l’impegno sul territorio nazionale, teatro di campionati italiani.

Corsi di aggiornamento continui, stage con illustri Maestri come MABUNI, NAGAMINE, IGA, MATAYOSHI, YORGA, KUBOTA, AKITA, TOKITZU, FUJIMOTO, NAKAHASHI, KATO, MIYAZATO e non ultimi i Gankeiko, allenamenti particolari e selettivi che tendono a riprodurre, tra le quattro mura di una palestra, lo stile di vita dei primi fondatori di quest’arte.

La Feikar opera sotto l’egida dell’ACSI e collabora con il BUTOKUKAI di Osaka, con l’I.P.A. (Internaional Police Association) e l’A.R.PO.L. (Associazione Regionale Polizia Locale) per gli aggiornamenti tecnici ed agonistici.

La Associazione Italiana di Karate Do non si è limitata a riabilitare e tradurre questa disciplina orientale nel mondo moderno, ma ha voluto anche assicurare una corretta preparazione teorica oltre che fisica, a coloro che si assumono il compito del suo insegnamento.

Alla Feikar spetta quindi il merito di aver istituito, almeno nel territorio lombardo, i primi corsi per Istruttori di Difesa Personale e Karate riconosciuti dalla Regione (Legge 21/12/1987 n. 845 – Legge Regionale 7 giugno 1980 n. 95).Inoltre, grazie alla sua perseveranza, il 4 agosto 2014 con Decreto Regionale n. 7597/14 la Feikar viene inserita nella Consulta Regionale Formazione e Lavoro per gli ordini, collegi e associazioni professionali.


+Copia link